“Smell – Festival dell’Olfatto” 24 - 29 maggio
Scritto da Smell Festival
Life e Movida - Arte e spettacolo
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

SmellFestival2011-21-291x300"Smell Festival 2011 traccia un cerchio magico attorno al fuoco per esplorare il lato simbolico e rituale del profumo. Volge uno sguardo incantato sul mondo e il suo patrimonio olfattivo, incontrando popoli e culture. La fumigazione degli aromi genera un'atmosfera da condividere, si trasforma in preghiera, è offerta estesa a una dimensione ulteriore sotto il velo dell'effmero.
Dall'oro del grano ai grani d'incenso, la manifestazione è pervasa dal calore del fuoco, dall'ardere della materia odorosa nel dominio del sole. Le fragranze sono nutrimento generato dall'arsura, paradosso della famma che riscalda e brucia portando con sé i valori della civiltà e, insieme, l'antidoto ad essa, sotto forma di passione, volo, affrancamento dalla norma.
Culti e miti dal vicino oriente, antichi usi religiosi degli aromi si mescolano alle nuove applicazioni del profumo che dalla persona si propaga al corpo sociale, dando vita a un odierno cerimoniale olfattivo."

ODOROSI SENSI è Ciclo di incontri sulla storia e il mito del profumo

SPAZIO TEMPO è Incontri e laboratori di educazione olfattiva

ORATORIO DELL'ARIA PROFUMANTE è Cerimonia mistico-odorosa

PROFUMI D'ITALIA  è Nel segno della creatività

L'ODORE DEL MONDO è Viaggiare a narici aperte attraverso luoghi, culture e tradizioni

SCENT SCAPE è Danza, teatro, musica, arte: gli orizzonti olfattivi si allargano

Programma

24 - 29 maggio 2011 | Bologna – Rimini
Ingresso fno a esaurimento posti


Dal 24 al 29 maggio
MUSEO DELLA MUSICA –
In occasione di Smell Festival 2011 il Museo della Musica sarà profumato. Un percorso fragrante realizzato in
collaborazione con Campomarzio70 e Cire Trudon.


Dal 24 al 28 maggio
OFFICINE MINGANTI, il Centro delle idee
è IN CORPO SOTTILE
Scenografa olfattiva a cura di Smell Produzioni
Di cosa sono fatti gli odori? Sono corpo molecolare o pura vibrazione? Tra l'una e l'altra soluzione,
nell'interstizio sforato dalla luce leggera di un led, l'apparizione di cinque corpi sottili velati d'odore.

Martedì 24 maggio
| Ore 21,00 | MUSEO ARCHEOLOGICO – Collezione egizia
èè DALL'ANIMA DELLA TERRA, IL PROFUMO DEL PANE
Con Daniela Picchi, responsabile Sezione Egizia Museo Archeologico di Bologna, Paola Goretti, antichista e
scrittrice, Rebecca Rossi, promozione Kamut Enterprises of Europe-Italia e Spagna,  Andrea Gianotti, ricercatore
Microbiologia Agraria - Università di Bologna, Hilde Soliani, creatrice di fragranze.
Il grano è al centro di un percorso narrativo e olfattivo all'interno della collezione egizia del Museo
Archeologico. Un approfondimento sulla cultura cerealicola dell'Antico Egitto, culmina in un'orazione poetica
immersa nell'oro del sole e pervasa dall'odore del pane, nutrimento per eccellenza, protagonista – fn
dall'antichità - di feste e riti religiosi.  La serata prevede la degustazione di pani e altri alimenti ottenuti con
l'antica varietà di grano khorasan KAMUT®
.
Mercoledì 25 maggio
| Ore 18,00 | MUSEO ARCHEOLOGICO – sala Risorgimento
è AROMI SACRI, FRAGRANZE PROFANE
Incontro con Erika Maderna, autrice di Aromi sacri. Fragranze profane (Aboca edizioni, 2010)
Dall'origine religiosa dell'utilizzo degli aromi, all'uso mondano con fruizione terapeutica e cosmetica, tra strali
morali e follie olfattive, il profumo rivela l'approccio ambivalente dell'uomo nei confronti del corpo,
nell'instabile oscillare tra la sfera del sacro e quella del profano. L'incontro, realizzato in collaborazione con
Aboca Museum, è accompagnato dalla fragranza del kyphi, profumo sacro agli dei, usato anche per purifcare
l'aria e sciogliere le tensioni della giornata.


Giovedì 26 maggio

| Ore 11,00 – 17,00 | ZONEMODA –  RIMINI
è LE NOTE INVISIBILI
Coordinamento: Fabriano Fabbri, presidente Corso di Laurea Magistrale in Moda, Rimini, Antonella Mascio,
docente Corso di Laurea Mag. in Moda, Rimini, Francesca Faruolo, direttore artistico Smell Festival.
Ore 11,00 | FRAGRANZE D'AUTORE. Incontro con Enrico Buccella, creatore di fragranze Sigilli,  Cerchi
nell'acqua, Les Voiles Dépliées
Ore 15,30 | DAL NEGOZIO ALLA PERFUME GALLERY: il fenomeno della profumeria artistica in Italia.
Incontro con Valentino di Liello, titolare Campomarzio70, Lisa Bonfatti, responsabile comunicazione
Campomarzio70, Vero Kern, creatrice di fragranze vero.profumo.| Ore 18,30 | OFFICINE MINGANTI, il Centro delle idee
è RĀSA LĪLĀ: IL PROFUMO DELL'INDIA IN UNA DANZA
Con Giuditta de Concini, danzatrice e insegnante di Bharata Natyam, Francesca Faruolo, direttore artistico
Smell Festival
Un percorso danzante, accompagnato dalla poesia delle essenze naturali, sulle tracce di Krishna e dei suoi
amori così come raccontati dal grande poeta indiano Jayadeva nel Gītagovinda. Grazie al linguaggio gestuale di
questa antichissima forma di teatro-danza dell'India del Sud, la danzatrice ci accompagnerà tra i mille profumi
di Vrindavan, per prendere parte al gioco più bello, il Rāsa Līlā, la danza dell'amore divino.
| Ore 21,00 | MUSEO ARCHEOLOGICO - sala Risorgimento
è TRA SACRO E UMANO
Con Giovanni Padovan, creatore della linea Fior di Pelle, Paola Goretti, autrice dei testi di accompagnamento
Presentazione in anteprima della linea di fragranze creata dal titolare dell'Antica Profumeria al Sacro Cuore di
Bologna: “traduzione olfattiva di un immenso atlante emotivo, ruminato per anni, distillato dalle botti del
tempo e lasciato lì, a correre aperto sui prati di Toscana ondoleggianti. Dentro al forire del presente, per
commozione di sfaldatura aerea.”


Venerdì 27 maggio
| Ore 17,00 | MUSEO ARCHEOLOGICO  - sala Risorgimento
è L'OLFATTO SI SVELA
Con Matteo Richichi, direttore reparto otorinolaringoiatria dell'ospedale Fatebenefratelli (Milano) e Marco
Giannatiempo, giornalista
Come funziona l'olfatto? Che ruolo ha l'inquinamento nella perdita della sensibilità olfattiva? Perché non sento
più gli odori? Perché non tollero i profumi? Il Dr Richichi è a disposizione per rispondere a tutte le domande e
curiosità sull'olfatto poste dal pubblico, suggerendo buone pratiche per tenerlo in allenamento e per prendere
contatto con una sfera sensoriale tanto importante. Durante l'incontro saranno inoltre presentate e commentate
alcune ricerche curate da ARPA sulla qualità dell'aria. Evento promosso da Tempo in collaborazione con AOOI
(Associazione Otorinolaringologi Ospedialieri Italiani).  
| Ore 18,00 | MUSEO ARCHEOLOGICO - sala Risorgimento
è IL PROFUMO DEL VANGELO
Incontro con Nuria Calduch-Benages, docente di Antico Testamento e antropologia biblica presso la Pontifcia
Università Gregoriana
Da una selezione di brani presi dai sinottici e dal Vangelo, Nuria Calduch-Benages approfondisce alcuni
incontri tra Gesù e le donne accompagnati dalla presenza del profumo. Un elemento questo, carico di
connotazioni simboliche che, a seconda dei contesti, si apre a molteplici interpretazioni.
| Ore 18,30 | OFFICINE MINGANTI, il Centro delle idee
è AROMAGIC SHOW
Con Domenico Lannutti, attore comico e Gaby Corbo, attrice e acrobata
Uno spettacolo che fonde comicità, magia, acrobazia, trasformismo, poesia e follia. Il mago della Maiella, con
l’aiuto della sua assistente Gaby, offre saggi di trasmigrazione della materia e coinvolge il pubblico in un rito
scaramantico a base di profumo. | Ore 21,00 | SAN GIORGIO IN POGGIALE
è INCENSAZIONE
Con Paola Goretti, antichista e scrittrice, Vero Kern, creatrice di fragranze vero.profumo
Alle origini del profumo, strumento di comunicazione con la dimensione ultraterrena.
Una serata dedicata al mito dell'incenso, al rito della fumigazione delle resine e alla sua reinterpretazione in
chiave contemporanea. Per una simbolica offerta al cielo.


Sabato 28 maggio | MUSEO DELLA MUSICA
| Ore 10,00 | sala eventi – Ingresso: #
è L'ECONOMIA DEL PROFUMO IN BRASILE
Con Renata Ashcar, saggista, curatrice dell'Espaço Perfume Arte e História di São Paulo e autrice di
Brasilessencia: The culture of perfume
Il Brasile è oggi più che mai una terra di essenze e profumi. La produzione e l'esportazione di fragranze cresce
ogni anno a ritmi vertiginosi ed è ormai un settore primario dell'economia nazionale. Con una quota
d'esportazione che cresce ogni anno del 20% il Paese è il secondo produttore mondiale di profumi, subito dopo
gli Stati Uniti. E pare sia solo l'inizio.
| Ore 11,00 | spazio Tempo – Ingresso: # ◊
è ALLA SCOPERTA DELLA PROPRIA  ESSENZA
Workshop con Antonella Carobbio, naturopata e cromoforipuntrice, Luciana Ferri, naturopata e rifessologa
Alla scoperta del mondo attraverso il profumo di fori insoliti. Un viaggio olfattivo tra le virtù degli oli essenziali
che culmina nella preparazione da parte dei partecipanti di un profumo personalizzato per ritrovare il contatto
con la propria essenza. Durata: 90 min.
| Ore 11,30 | sala eventi – Ingresso: #
è MEMORIE OLFATTIVE
Con Emilie Bouge, creatrice di fragranze Brecourt
Sentire un profumo è esplorare l’umanità dall’interno. Ogni fragranza di Emilie Bouge conserva traccia di
incontri, persone, momenti di vita vissuta raccontati attraverso note e accordi. Ogni sua composizione è un
viaggio interiore tra fotografe olfattive e memorie fugaci da catturare e condividere.
| Ore 15,30 | sala eventi – Ingresso: #
è HANAMI HAIKU
Con Yosh Han, creatrice di fragranze Yosh
Partendo dalla decostruzione di un celebre haiku dedicato alla contemplazione dei ciliegi in fore, tradizione
molto sentita in Giappone nel mese di maggio, Yosh Han propone una selezione di essenze e profumi
immaginifci: dai boccioli galattici, all'assoluta di hottoh pinku (rosa bollente), fno all'incenso “golden kyoto”
che si usa nei templi, ma anche nei piccoli rituali quotidiani. In omaggio al popolo giapponese.
| Ore 16,30 | spazio Tempo – Ingresso: # ◊
è YOGA DELL'OLFATTO
Con Lisa Bertoni, insegnante yoga sistemico, watsu e watsu baby
Una pratica semplice ma molto effcace, con visualizzazioni curative che sollecitano l'apparato olfattivo. Il
profumo di foglie, fori, frutti può guidarci alla ricerca di una personale dimensione di benessere e
consapevolezza. Rivolto ad adulti almeno con una minima esperienza di yoga. Durata: 90 min. | Ore 17,00 | sala eventi – Ingresso: #
è LA NOTTE GHNAUA
Con Gianni de Martino, scrittore e giornalista
A Essaouira, sulla costa atlantica del Marocco una minoranza della popolazione pratica un culto di possessione
chiamato derdeba o lila. Ogni spirito richiamato con questo rito, ha un proprio ritmo, una sua canzone, un
colore e un profumo particolare. Gianni de Martino ricostruisce gli aspetti più signifcativi della lila e spiega
quali incensi identifcano ciascuna entità.
| Ore 21,00 | sala eventi – Ingresso: #
è BRASILESSENZA
Con Renata Ashcar,  saggista, curatrice dell'Espaço Perfume Arte e História di São Paulo e autrice di
Brasilessencia: The culture of perfume
Una serata animata dai profumi del Brasile, un modo gioioso per vivere la cultura di questo paese attraverso
l'esperienza sensoriale. Renata Ashcar svolgerà un excursus sugli aspetti naturalistici e folklorici inerenti la
cultura brasiliana del profumo a cui ha dedicato diversi studi. Durante l'incontro il pubblico avrà occasione di
sentire alcune essenze tipiche del Brasile, vero patrimonio olfattivo tutto da scoprire.


Domenica 29 maggio | MUSEO DELLA MUSICA
| Ore 10,30 | spazio Tempo – Ingresso: # ◊
è PROFUMIAMO LE FIABE
Laboratorio per bambini da 6 a 8 anni, con Lisa Bertoni, insegnante yoga sistemico, watsu e watsu baby
Dentro le fabe che tutti conoscono c'è un mondo sconosciuto fatto di odori e profumi. Gli odori non si vedono
e non si toccano, ma si colgono aprendo le ali del naso e quelle dell'immaginazione. Un percorso rivolto ai più
piccoli, per scoprire le qualità invisibili delle cose. In collaborazione con Erboristeria Montanari. Durata: 60
min.
| Ore 11,00 | sala eventi – Ingresso: #
è L'ARTE DEL PROFUMO
Incontro con Marika Vecchiattini, autrice del volume L'Arte del Profumo (Castelvecchi, 2010) e blogger di
“Bergamotto e Benzoino”, l'angolo più profumato del Web, nato nel 2007 per raccontare storie, suggestioni,
tendenze del mondo delle fragranze. Marika accompagna il pubblico ad esplorare il "dietro le quinte" della
profumeria, spiegando come imparare a riconoscere le note olfattive, come valutare la struttura e la
composizione di un profumo, e soprattutto come sceglierlo in maniera critica e consapevole, affnché si possa
nuovamente creare cultura intorno alla profumeria e ai suoi straordinari capolavori.
| Ore 14,00 | spazio Tempo – Ingresso: # ◊
è L'INCENSO DI VENERE
Con Luigi Cristiano, erborista, ftopreparatore e creatore di profumi
Un workshop per imparare a preparare i grani d’incenso, il modo più antico per fare profumo. La preparazione
s’ispira alla fragranza chiamata nel Cinquecento “Uccelletti di Cipro”, con riferimento all’isola di Venere.
Durata: 90 min.
| Ore 15,00 | sala eventi – Ingresso: #
è FUOCO E SPEZIE  
Con Enrico Buccella, creatore di fragranze Sigilli, Cerchi nell’Acqua, Les Voiles Dépliées
Convinto sostenitore della profumeria di ricerca, Buccella approfondisce l'uso in profumeria delle spezie,
famiglia olfattiva dalle caratteristiche calde, solari e legate al concetto di “fuoco”. Presenterà inoltre la sua ultima creazione: “Eau Saharienne”, il profumo della sabbia del deserto. | Ore 16,00 | spazio Tempo – ◊
è LA PICCOLA BOTTEGA DEGLI ODORI
Laboratorio per bambini da 9 a 12 anni, con Lisa Bertoni insegnante yoga sistemico, watsu e watsu baby,
Francesca Faruolo, direttre artistico Smell Festival
In un vecchio negozio d'altri tempi, ci sono barattoli e faconi pieni di sostanze odorose: aromi, spezie, essenze
di fori, foglie e radici. Da dove provengono? Cosa accade se li mescoliamo? Benvenuti nella piccola bottega
degli odori, aperta ad aspiranti alchimisti e fccanaso. Durata: 60 min. In collaborazione con Erboristeria
Montanari.
| Ore 17,00 | sala eventi– Ingresso: #
è L'INCANTO DELLE RESINE
Con Maria Candida Gentile, creatrice di fragranze Maria Candida Gentile
Prima donna negli ultimi trent'anni diplomata Maître Parfumeur a Grasse, introduce una famiglia di materie
prime a cui è particolarmente legata: le resine. Un percorso per scoprire come incenso, mirra e altre gemme
odorose, sono usate in profumeria e come entrano a far parte delle creazioni di questo "naso" italiano.
| Ore 21,00 | sala eventi – Ingresso: #
è IN ARIA DI ROSA
Con Paola Goretti. L'ultimo movimento dell'Oratorio dell'aria profumante è un atto d'amore, dal cielo alla
terra, attraverso lingue di fuoco o petali di rosa. Smell Festival si conclude in stato di grazia, con una
benedizione profumata.
IN PIÙ...
Sabato 28 e domenica 29 maggio - al Museo della Musica - Smell Festival propone brevi trattamenti di
benessere, per rendere ancora più piacevole la partecipazione all'evento.
Cromopuntura con Antonella – Studio di Naturopatia Cromobologna;
Shiatsu con Antonella Barberio – Associazione Oki Naga (Bologna);
Rifessologia plantare con Luciana Ferri.
Gli interessati potranno prenotarsi il giorno stesso al desk d'accoglienza dello spazio Tempo (piano terra).
Offerta libera.


Dal 24 al 29 maggio - Mondo di Eutepia, in via Testoni 5/d (traversa Ugo Bassi), propone nella sala
degustazione un menu speciale con una scelta di 4 tè profumati (rosa, rosa selvatica, osmanto, gelsomino) e 3
tisane (lavanda, rosa damascena, fori d'arancio), abbinati a dolcetti o torte, tutto bio. Prezzo speciale Smell
Festival € 6,00 una tisana/tè + dolce.

 

Ingresso fno a esaurimento posti  - per prenotare e infohttp://www.smellfestival.it:

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piÙ.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information